Garda, Festa delle Fate 2018

0

Località: Garda

Inizio: 22 giugno

Fine: 24 giugno

Torna anche nel 2018 la Festa delle Fate a Garda, l’evento atteso da Cosplayer, amanti del piccolo popolo, del mondo dei sogni e della natura; se amate perdervi nei racconti di gnomi e fate, se gli elfi vi appassionano, se passeggiando tra i boschi sperate sempre di fare un incontro magico, questo è l’evento che fa per voi.

Nata nel 2007, questa manifestazione attira ogni anno tanti appassionati e non smette di stupire con le novità che vengono introdotte ogni anno; la splendida cornice del Lago di Garda contribuisce poi a rendere tutto ancora più magico e indimenticabile.

Grandi e piccini possono prendere parte a questa grande festa per scoprire qualcosa in più di se stessi, ascoltare fiabe, farsi truccare (il trucca bimbi è una vera e propria pacchia per i più piccini, la  fata dei colori è un grado di fare bellissime magie con loro mentre, con il Gioca Elfo potranno conseguire l’attestato di elfo perfetto), conoscere riti, assistere a spettacoli, ascoltare musica.

Per gli animi romantici La festa delle Fate può essere un’occasione unica per onorare non solo l’amore, ma farsi trasportare in un mondo magico in cui celebrare un matrimonio elfico.

Il programma de La Festa delle Fate 2018

La Festa delle Fate si apre il 22 giugno alle 19 e allieterà tutti fino al 24 giugno; per poter prendere parte ai festeggiamenti vi basterà recarvi presso il Lungolago Regina Adelaide.

Se lo scorso anno la novità è stata La Terra di Mezzo Cosplayer, quest’anno invece sarà l’Area Steampunk che ospiterà scrittori, mostre e molto altro.

Gli amanti dei cristalli e della cristalloterapia, la prima giornata, alle 19.30, potranno prendere parte alla meditazione con i Cristalli con Maurizio Buzzini; nella stessa serata si terrà una conferenza sugli amuleti e la lettura psicosomatica dei tarocchi per entrare in contatto con il proprio sé.

Alla Festa delle Fate, meditazione con i cristalli

Alle 20 avrà inizio lo spettacolo di Storie Medievali (con figuranti) con le “Leggende della Terra di Goran” e alle 21.30 lo spettacolo di fiabe con la danza del Fuoco.

Sabato 23 la Festa delle Fate sarà caratterizzata dalla meditazione, il Battesimo della Fata, la rievocazione del Matrimonio Elfico; con Roberto Fontana (autore della trilogia “Le Guerriere Drago”) si potrà seguire invece una lezione di scrittura elfica in cui verranno proposti esempi e citazioni dalle opere di Tolkien, oltre al sistema di scrittura utilizzato dagli Elfi e dagli Uomini della Terra di Mezzo. Per i più piccini saranno presenti dei laboratori.

Alle 17 si terrà un intrattenimento con musica spirituale nel parco, alle 17.30 un incontro sulla geomanzia, alle 18 Deborah Zanini presenterà il racconto “La Stella del Nord”, alle 21 invece il concerto con The Midnight; a mezzanotte avverrà la celebrazione del rito simbolico dell’Accensione del Fuoco Sacro.

Domenica gli stand apriranno alle 10 e si tornerà sui banchi di scuola con lezioni di magia, duelli con bacchette per portarsi a casa il diploma di fata o mago, e lezioni di volo con la scopa per una patente “alternativa”.

Appassionati di falconeria? Se volete provare l’ebrezza di far posare un rapace sul vostro braccio non lasciatevi scappare l’occasione!

Non mancheranno poi incontri con autori di libri fantasy, trattamenti energetici, giochi, workshop e il fantastico Contest Cosplay alle ore 17.15.

Prima di concludere la serata si terrà un concerto di musica irlandese alle 20.30 e, alle 22, lo spettacolo di Bolle Giganti.

Per tenervi aggiornati su tutte le novità, vi invitiamo a seguire la pagina Facebook dedicata all’evento: https://www.facebook.com/lafestadellefate/

Booking.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.